Home Salute Bere birra con moderazione preserva il colesterolo “buono”: senza esagerare

Bere birra con moderazione preserva il colesterolo “buono”: senza esagerare

Una birra al giorno toglie il medico di torno, meglio se piccola e raffinata. Da sempre ci chiediamo quanto possa una birra incidere più o meno positivamente sulla nostra salute, il quesito è sempre lo stesso, fa bene? Fa male?. Sono stati tanti gli studi in essere per cercare di fornire delle risposte adeguate, facendo un breve statistica è possibile affermare che, in linea di massima, la birra, esattamente come il vino, se bevuta in maniera oculata, dunque senza esagerare può portare dei benefici al nostro organismo.

In particolare l’ultimo studio svolto in Cina su circa 80.000 volontari ha dimostrato come, bere una birra piccola al giorno possa aiutare a preservare in modo concreto il colesterolo buono (Hdl), ovvero quella particolare forma di colesterolo che ha la funzione di eliminare le scorie dalle arterie. Un aspetto decisamente importante, lo studio ha quindi dimostrato come bere moderatamente birra possa aiutare a prevenire problemi cardiovascolari anche gravi.

La birra fa bene o male?

L’aspetto principale quando si parla di alcolici deve essere sempre il buon senso. Donne in gravidanza, persone con specifiche malattie, non devono assumere nessun tipo di alcol, neppure in quantità ridotte, a meno che non venga consigliato dal proprio medico. Allo stesso tempo, se state pensando che bere in eccesso sia birra che vino possa essere salutare, bhe avete completamente frainteso lo studio. Bere alcol fa male, crea dipendenza e alla lunga può portare alla morte. Tuttavia, berlo in una maniera intelligente può in determinati casi essere salutare.

I ricercatori hanno monitorato ottantamila cittadini cinesi per circa sei anni, scoprendo come l’assunzione di determinate bevande alcoliche in forma moderata avesse preservato nel corso degli anni il colesterolo buono.  I livelli risultavano diminuiti in tutti i partecipanti allo studio, ma in coloro che facevano un consumo moderato di alcol (uomini che bevevano una o due unità di alcol al giorno e donne che ne consumavano mezza al giorno) la diminuzione era più lenta. I ricercatori hanno quindi esaminato se i benefici dipendessero dal tipo di alcol consumato. Hanno trovato livelli di colesterolo ‘buono’ Hdl diminuivano più lentamente con un consumo moderato di birra e in parte anche con i liquori.