Consigli Fantacalcio: chi schierare nel 29° turno di campionato di Serie A

By | 16 Mar 2017

Consigli fantancalcio 29esimo turno di Serie A. L’incredibile cavalcata dell’Inter di Pioli, apre le danze della nuova giornata andando a sfidare alle 18.00 di sabato 18 marzo un Torino troppo Belotti dipendente. In serata i cugini rossoneri, decimati nella rosa, affrontano in casa un Genoa in crisi. L’anticipo della domenica di pranzo è affidato ad Empoli-Napoli. Nel pomeriggio, l’Atalanta avrà l’opportunità di rifarsi battendo il Pescara in casa. La super Lazio in piena lotta Champions va a Cagliari. In serata ancora posticipo per la Roma sul campo di un Sassuolo ormai con la testa alla prossima stagione. Ma vediamo di analizzare per ogni incontro i possibili calciatori da schierare al fantacalcio.

Si parte dunque con il primo anticipo tra Torino ed Inter, obbiettivamente i nerazzurri sono troppo motivati ed in forma per lasciare qualcuno fuori, sono chiaramente tutti promossi a partire da Icardi. Tendenzialmente escluderemo solo Handanovic per la concreta possibilità di prendere almeno un gol. Nel Toro diventa difficile trovare qualche giocatore motivato, ormai il campionato per loro è finito. Chiaramente discorso a parte per Belotti, in lotta per l classifica cannonieri. Qualcuno dovrà pure fargli da sponda, e decidiamo di promuovere anche Iago F. e Ljajic, prevediamo una gara ricca di gol e magari uno di loro può farne uno.

In serata troviamo un Milan con il dente avvelenato contro un Genoa in vacanza. Donnarumma, oramai parte dal 7 di media assicurato. Gioca nuovamente Lapadula, in velocità farà male. Ci fidiamo di Paletta, magari su corner uno stacco di testa ci può stare. Non ci piace De Sciglio, confuso ultimamente. Negli ospiti facciamo fatica a sceglierne qualcuno, Simeone e Pinilla, devono tornare al gol, e con la difesa molle del Milan è possibile. Escludiamo Lamannasta prendendo troppi gol.

Nell’anticipo domenicale, Empoli-Napoli, le scelte sono obbligate. Se avete cacliatori dell’Empoli non schierateli, se avete calciatori del Napoli schierateli. La differenza tra le due squadre è troppo ampia. Lo stesso discorso anche per Atalanta-Pescara, volevamo dare fiducia al reparto offensivo degli abruzzesi, ma sembra decimato dagli infortuni. Bologna-Chievo è praticamente un amichevole di inizio primavera, gli ospiti ci piacciono molto. Inglese in grande forma,  Pellissier ha fatto 130, vorrà fare 131. Birsa è davvero bravo. Sorrentino una certezza tra i pali. Gamberini è apparso stanco. Nel Bologna diamo fiducia al portiere Mirante, bene anche Dzemaili, promuoviamo il giovane Di Francesco. Non ci fidiamo di Destro, nonostante il gol di domenica. Cagliari-Lazio è la terza gara dove lasciamo libertà di scelta, tuttavia consigliamo di schierare tutti i calciatori che avete delle due squadre, esclusi i due portieri che potrebbero prendere qualche gol di troppo. Attenzione a Biglia, in dubbio.

Crotone -Fiorentina potrebbe essere una gara ricca di sorprese, la vittoria dei viola non è così scontato come può sembrare. Per i padroni di casa ci piacciono Trotta e Falcinelli. Bocciati Rohden, Rosi e Ceccherini. Per la Fiorentina chiaramente ci piace tutto il reparto Offensivo, ma escludiamo Sapononara, ancora fuori dagli schemi. Sampdoria -Juventus, questa è una partita a rischio, se la Juve non domina con 2-3 gol, è probabile che tutti i calciatori liguri possano portare a casa un buon voto. Lasciamo libertà di scelta, attenzione al dubbio Benatia, e all’indisponibile Sturaro.

Udinese-Palermo alle 18.00. I padroni di casa sono largamente salvi, il Palermo deve provare a vincere per mettersi a -4 dall’Empoli, noi ci crediamo e puntiamo sui calciatori rosanero. Tuttavia ci sono in corso troppi ballottaggi e la formazione sarà nascosta fino a sabato mattina. Non vogliamo rischiare. Nell’Udinese, chiaramente diamo spazio a Zapata, in grande spolvero. Si chiude con Roma-Sassuolo. Anche in questo caso è troppo ampio il divario tra le due squadre. Dzeko in cerca dei gol per la classifica cannonieri, inoltre il gioco della Roma è perfetto per la difesa “aperta” degli ospiti, il rischio per il Sassuolo è di prendere l’imbarcata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *