Cosa visitare a New York

di | 25 Lug 2019

Un viaggio all’interno della grande mela americana, a New York, rappresenta il sogno di quasi tutti i cittadini del mondo. La città di New York comprende 5 distretti, estendendosi alla foce del fiume Hudson, sull’Oceano Atlantico. Il centro della città è considerato il centro pulsante del business e degli eventi culturali più importanti al mondo, meta ogni anno di milioni di turisti.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

New York vanta diverse attrazioni in qualsiasi periodo dell’anno, comprese alcuni edifici rinomati come l’Empire State Building e l’area verde di Central Park. Che cosa visitare all’interno del cuore pulsante di New York? Al di là della durata della vostra permanenza si trovano alcune tappe obbligate del tutto imperdibili.

Lower Manhattan

Una delle zone più caratteristiche di New York è rappresentata da Lower Manhattan, conosciuta anche come l’area Downtown Manhattan. Questa zona si estende dal porto cittadino alla 14th Street e si presenta come il centro storico popolato in passato dai primi insediamenti olandesi. La caratteristica struttura delle strade di Manhattan si presenta irregolare, mentre al posto dei numeri ad identificazione delle strade si trovano dei nomi.

Dal quartiere di Battery Park si può raggiungere la famosa statua della libertà, il World Trade Center, Wall Street e il Financial District, Tribeca, Union Square, Meatpacking District, il distretto dello shopping e della ghisa SoHo.

Midtown Manhattan

Nell’area di Midtown Manhattan si trovano alcune delle attrazioni più significative di New York come l’Empire State Building, il Rockefeller Center, Times Square, il Grand Central Terminal, il Museo delle Cere, il Chrysler Building, la St Patrick’s Cathedral, il Palazzo dell’Onu, il Bryant Park, il Top of the Rock.

Brooklyn

Il distretto di Brooklyn vale la pena di essere visitato successivamente alle attrazioni di Manhattan. Tra le attrazioni si trovano il Brooklyn Botanic Garden, e il Brooklyn Museum. I quartieri del distretto comprendono Brooklyn Heights, Coney Island, Dumbo, Bushwick, Williamsburg e Downtown Brooklyn.

Queens

Il borgo del Queens merita una visita dettagliata soggiornando a New York. Situato ad ovest di Long Island comprende due aeroporti principali di New York e diverse attrazioni tra cui: Gantry Plaza State Park, Corona Park di, Flushing Meadows, New York Hall of Science, Museum of the moving image e il MoMA PS1.

Il Queens viene definito uno dei distretti più periferici della grande mela, all’interno del quale si trova anche Forest Hills, dove vivono soprattutto cittadini appartenenti al ceto medio/alto aristocratico, caratterizzato da abitazioni di lusso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *