Fiori con la n: Tutti i più noti e quelli meno conosciuti nel mondo

By | 21 Dic 2018

Circa 70 milioni di anni fa, quando ancora la Terra era abitata dai dinosauri, le piante presenti erano molto diverse da quelle che conosciamo oggi e i fiori non esistevano nemmeno, questo perchè la presenza degli insetti, come ad esempio le api e le farfalle, non era  troppo numerosa. Solo successivamente, quando appunto è aumentata la presenza degli insetti che trasportano il polline, si è visto lo svilupparsi le piante con loro fiori.

Oggi i fiori possono essere sia utilizzati come piante ornamentali, quindi per abbellire gli ambienti della proprioa casa, del proprio giardino o il proprio balcone, sia come regalo in determinate occasioni, ovvero per un compleanno, per il conseguimento del Diploma o della Laurea, per un anniversario oppure per congratularsi con qualcuno per un avvenimento importante. Ma quali sono i fiori più noti che iniziano con la lettera n? E quelli meno conosciuti? Scopriamolo insieme in questo articolo.

I fiori più noti che iniziano con la lettera n

Tra i fiori più noti che iniziano con la lettera n troviamo il Narciso che viene utilizzato come ornamento per le aiuole, per i terrazzi e per i balconi, inoltre si può anche trovare nei prati  o nei giardini; la Ninfea, che può essere anche bianca o Gialla, viene utilizzata come pianta ornamentale per i laghetti o gli stagni; il Nontiscordardime un fiore riconoscibile grazie ai suoi petali di un colore azzurro molto intenso che si può trovare principalmente nelle zone di montagna e soprattutto vicino ai ruschelli o ai torrenti; il Nasturzio un fiore che oltre a essere molto bello e anche completamente commestibile; infine la Nigella Damascena, conosciuta anche come Nigella Damigella, è un fiore che può essere coltivato sia in vaso sia in terra e la sua fioritura oltre ad essere veramente bella risulta anche essere molto lunga.

I fiori meno noti che iniziano con la lettera n

Tra le piante meno note che iniziano con la lettera n troviamo la Nandina un fiore che he è possibile vedere nel periodo invernale dove spicca sulle aiuole per il colore rosso lacca delle sue bacche; il Nelumbo un fiore acquatico decorativo che può essere di colore rosso, giallo, rosa e bianco; la Nemesia una piantina da fiore che sboccia in Estate e che si può coltivare in giardino; le Nerine che sono delle piante ornamentali, che possiede dei fiori dalla forma bulbosa, che possono essere anche coltivate in vaso; la Neonergelia che è una pianta  ornamentale da appartamento, i suoi fiori si presentano come duraturi nel tempo, ovvero non appassiscono subito, e per il fatto che sono molto colorati sono anche parecchio apprezzati; la Nierembegia una pianta sempre verde tra l’altro perenne che nel periodo estivo fa sbocciare dei piccoli fiori a forma di stella oppure a forma di piattino che possono essere di colore bianco, rosato o lilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *