Lingottino d’oro: cos’è, dove si compra, prezzo per battesimo da 5 o 10 grammi

di | 4 Ott 2019

Il miglior regalo che si possa ricevere è quello che dura nel tempo, e se anticamente si era soliti omaggiare il nascituro con un gioiello in oro, oggi la realtà è ben diversa. Regalare un blocchetto di oro ha i suoi vantaggi sia per chi lo acquista che per il piccolo fortunato che lo riceve come omaggio per il suo battesimo.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

Un’abitudine che sta spopolando è proprio quella di donare dei piccoli lingotti e recentemente si sta diffondendo anche per altri festeggiamenti. L’adattabilità è uno dei fattori che dà manforte alla scelta di questo inconsueto ma elegante regalo, poiché è adatto per qualsiasi occasione e lo si può personalizzare anche con delle incisioni, a seconda della ricorrenza.

Caratteristica del lingottino in oro

Questo metallo prezioso ha un valore reale e concreto, non si deteriora nel tempo e soprattutto non perde valore. Il blocchetto di oro ha la capacità di mantenere inalterato il suo aspetto e di aumentarne il suo valore. Si tratta di un vero e proprio investimento, poiché rispetto a un classico gioiello in oro è esente da iva, in quanto non viene calcolato il costo della lavorazione su cui abitualmente viene calcolata l’imposta.

Possiede un costo al gr inferiore e ha un valore maggiore in quanto oro puro. Questo vuol dire che in qualsiasi momento lo si voglia rivendere, se ne può ricavare lo stesso prezzo d’acquisto. Per questo motivo è considerato anche una valida alternativa ai soldi in contanti, preservandolo dall’inflazione.

Persino in banca, i lingottini d’oro vengono considerati degli investimenti più fruttuosi rispetto ai classici libretti o conti correnti bancari. Regalare un lingotto pertanto è un investimento per la vita.

Dove si compra?

Acquistare questo metallo prezioso è semplice. Basta partecipare ad un’asta online nel famoso sito e-commerce di eBay oppure rivolgendosi a operatori professionali abilitati al commercio di oro da investimento. È sempre bene rivolgersi a operatori della propria città, consultando l’elenco degli operatori predisposto dalla Banca d’Italia che comprende banco metalli, gioiellieri, cambiavalute, e negozi online.

Come dono di battesimo possono essere acquistati online e fatti spedire a casa oppure recandosi di persona in negozio banco metalli. Se si decide di procedere all’acquisto tramite aste, ci sono varie piattaforme che dispongono la vendita di lingotti di piccole dimensioni da regalare per battesimi o altre occasioni con l’aggiunta delle spese di spedizione e una percentuale sul prezzo totale del costo dell’asta.

Per chi lo volesse, c’è anche la possibilità di acquistarli e tenerli in custodia presso il venditore. Di questo se ne occupano delle società estere che hanno delle camere blindate all’interno delle quali è possibile custodire l’oro, presso le sedi di Zurigo, New York, Londra. È un ottimo compromesso per risparmiare sulle commissioni di vendita, che sono le più economiche sul mercato e per la comodità di fare tutto online in totale sicurezza.

Prezzo di un lingottino d’oro da 5 o 10 gr

I piccoli tagli sono prettamente utilizzati come doni per battesimi e il loro costo è inferiore a un classico lingotto utilizzato per altri impieghi. Sul mercato ce ne sono di varie grammature ma occorre prestare attenzione al “titolo”, ovvero all’effettivo contenuto di oro che non deve essere inferiore ai 995mm. Il prezzo per un lingottino da 5 gr si aggira intorno ai 250€ mentre per uno da 10 gr intorno ai 470€. Ovviamente i prezzi cambiano a seconda della quotazione di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *