Scuola e precariato: maestre in sciopero, arriva l’appoggio del codacons

By | 14 Mag 2016

ASSOCIAZIONE IN PIAZZA CON EDUCATRICI E MAESTRE PER CHIEDERE STABILIZZAZIONE LAVORO


Anche il Codacons è sceso oggi in piazza assieme ad educatrici e maestre degli asili nido romani, per protestare contro il precariato, la mancata stabilizzazione dei contratti e il piano assunzioni del Commissario Tronca.
“Appoggiamo in pieno la protesta delle maestre e ci siamo uniti alla loro manifestazione di oggi per denunciare l’assurdo fenomeno del precariato – afferma il Presidente Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma – Da tempo abbiamo avviato una battaglia legale per ottenere l’assunzione a tempo indeterminato delle maestre precarie e contestiamo duramente le scelte del Comune di Roma, che con il piano di assunzioni danneggia proprio chi è costretto a sottostare da anni alla piaga del precariato”.
La lista “Codacons x Roma” ha addirittura inserito una maestra precaria (Federica Barbagallo) nell’elenco dei candidati alle prossime elezioni comunali della capitale, proprio a testimoniare l’impegno dell’associazione contro il precariato nella scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *