Tisane contro la cellulite

di | 8 Mar 2019

La cellulite è una patologia delle pelle molto comune, sopratutto nelle donne. Un inestetismo molto fastidioso che contribuisce notevolmente al calo della nostra autostima. Le cure sono molte, ma non sempre efficaci. Nonostante ciò, combattere la cellulite è possibile e molto spesso attraverso rimedi naturali, come le tisane.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

Ma prima di tutto, cos’è la cellulite?

Come spiegato sul sito CurarsiBene, questa affezione dermatologica si manifesta con un aspetto conosciuto come pelle a buccia d’arancia, infatti il derma si presenta bucherellato, gonfio e arrossato. Essa si presenta poiché il microcircolo sanguigno non funziona correttamente e ne consegue un ristagno dei liquidi dovuto alla formazione di masse adipose, ovvero agglomerati di grassi.

Quali sono le cause?

Le cause sono molte e differenti:

  • Ereditarietà genetica
  • Patologie cardiovascolari
  • Patologie del sistema circolatorio
  • Cattive abitudini (fumo, alcol, sedentarietà)
  • Cattiva alimentazione ricca di grassi
  • Scarsa idratazione

Questi sono tutti fattori che contribuiscono alla formazione delle masse grasse e della cattiva circolazione, con la conseguente perdita del normale tono della nosta pelle.

Quali sono le tisane che aiutano a combattere la cellulite?

Tisana alla betulla

La betulla, sopratutto nelle foglie, contiene sostante con principi attivi fortemente diuretici, in particolare glucosidi e saponine. Batserà utilizzare 5-10 gr di foglie di questa pianta e fare una tisana versando dell’acqua calda e mezzo cucchiaino di bicarbonato.

Tisana alla vite rossa

Prendendo le foglie rosse della vite si possono utilizzare per delle tisane anticellulite grazie alla loro azione terapeutica. Vengono molto spesso usate anche per combattere le patologie venose e circolatorie per la presenza di flavonoidi e antociani.

Tisane lipolitiche

Sono quelle bevante contenenti lo stesso principio attivo ossia la caffeina. Essa stimola il metabolismo che aumenta il consumo del grasso in eccesso. Le bevande di questo tipo sono caffè, tè verde (che ha inoltre effetti depurativi), guaranà.

Tisana al sambuco

Vi basterà utilizzare il sambuco, semi di anice e la bardana. Il sambuco grazie ai suoi componenti è molto utile per migliorare la circolazione sanguigna.

Tisana al basilico

Mettete a bollire per una decina di minuti foglie ricche di potassio e con un alto effetto drenante come quelle di basilico, foglie di menta, foglie lauro, foglie di lavanda, semi di anice e tiglio. Queste erbe bollite potrebbero dare alla tisana un gusto amaro, per cui potrete zuccherare con del miele o del dolcificante. Bevetene 3 tazze al giorno.

Tisana al finocchio

Il finocchio ha proprietà antiossidanti e una forta azione benefica per la circolazione sanguigna. Fate un infuso utilizzando altre piante con proprietà simili, ad esempio pesca, betulla, gramiglia e centella. Bere due tazze al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *