Un Italia imprecisa sotto porta batte la Scozia 1-0, con gol di Pellè

By | 30 Mag 2016

A Malta, basta un guizzo del centravanti del Southampton (che proprio in questo stafio aveva segnato anche il suo primo gol in nazionale) per portare a casa l’amichevole contro gli scozzesi. Buone indicazioni da De Rossi, meno da Eder. Ora la Finlandia, lunedì 6 giugno a Verona, prima della partenza per la Francia.

Non è un’amichevole indimenticabile, perché le amichevoli non lo sono praticamente mai, però il successo contro la Scozia è già un evento: da novembre 2014, 1-0 all’Albania a Genova, l’Italia non vinceva una partita senza i 3 punti in palio. Il test maltese contro la Scozia, un altro 1-0 deciso nella ripresa da un bel destro dal limite di Pellè, serve a ben altro, naturalmente: serve a Conte per risolvere gli ultimi dubbi in vista della partenza per la Francia e a chi è in ballottaggio per un posto a mettersi in mostra. Le indicazioni del test di Ta’ Qali dicono che De Rossi in mezzo al campo se la cava bene e che Eder mostra le solite difficoltà viste nella seconda parte della stagione. Già definiti gli ultimi appuntamenti: martedì sera l’elezione in diretta tv dei magnifici 23, lunedì 6 giugno l’ultima amichevole, a Verona contro la Finlandia. E poi, finalmente, si inizierà a fare sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *