WhatsApp: scoperto nuovo virus trojan per email. Infetta Pc e smartphone

By | 12 Apr 2017

Non c’è pace per gli utenti web e in particolare per quelli social. La nuova minaccia arriva direttamente sullo smartphone grazie a WhatsApp. Peggio può andare a tutti gli utenti collegati con WhatsApp web. Questa volta l’allarme arriva da Oltremanica. Gli esperti di sicurezza informatica di Eset avvertono: su WhatsApp viaggia una mail che nasconde un trojan. I dati personali sono a rischio sia se si utilizza lo smartphone sia nel caso della versione per pc della chat di messaggistica. La mail incriminata è identificabile grazie ad un titolo, quello di “chiamata persa”.

WhatsApp chiamata persa il nuovo virus

L’oggetto della mail è proprio questo “chiamata persa”. Dietro si nasconde un finto file audio, tipo i messaggi che oggi sono tanto di moda proprio su WhatsApp. Quello che non bisogna fare è schiacciare il tasto play. Non solo non parte alcun messaggio audio ma si avvia lo scarico del virus trojan. Al momento il file malevolo ha infettato un numero considerevole di utenti e non esiste ancora il modo di intercettarlo alla fonte. L’unica cosa da fare, consigliano gli esperti dell’Eset, è cestinare immediatamente la mail.

WhatsApp Messenger è un’applicazione di messaggistica istantanea multipiattaforma per smartphone creata nel 2009. Dal 19 febbraio 2014 fa parte del gruppo Facebook Inc.Attualmente è disponibile per iOS, Android, BlackBerry OS, Nokia Symbian, Windows Phone, macOS e Windows. Per alcuni dei sistemi operativi citati, il supporto dell’applicazione è cessato alla fine del 2016Il supporto per i dispositivi BlackBerry OS e Nokia Symbian è stato esteso fino al 30 giugno 2017. Il 1º febbraio 2016 è stato annunciato il raggiungimento di 1 miliardo di utenti.

Category: Mobile OS Tag:,

About Guglielmo Felice

Da anni nel mondo del giornalismo partecipativo. Ama scrivere su tante argomentazioni ed inviare i propri articoli in formato gratuito a diverse testate nazionali. Si occupa di salute e tecnologia | guglielmofelice@blobnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *