Conto Easy di Crédit Agricole: tutte le caratteristiche

di | 12 Set 2019

Il web offre numerose offerte di prodotti finanziari di vario genere a costi ridotti e con numerosi servizi gratuiti inclusi ma, spesso, dietro le offerte allettanti si nascondono costi nascosti e altre spese non dichiarate. Crédit Agricole, invece, ha voluto regalare ai propri clienti, e non, Conto Easy: si tratta di un conto corrente online completamente gratuito e adatto ad ogni fascia di età ed esigenza personale.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

L’istituto di credito francese ha voluto, con questo lancio, costruire un prodotto che rispondesse appieno alle necessità dei correntisti e che si mettesse al passo con i tempi e le richieste del mercato. Il conto è completamente online mentre l’operatività è fruibile sia in filiale che sul web. Fornisce una carta di debito, la tradizionale “carta bancomat”, attiva nel circuito Maestro e un canone annuo gratis per chi attiva il conto entro il 2019. Online è presente la recensione di Chescelta.it, che analizza tutti i dettagli dell’offerta del gruppo francese.  Il conto si rivolge soprattutto a chi predilige le operazioni online e che si adatta facilmente all’utilizzo attraverso l’app dal cellulare o dal pc. È chiaro che in questo quadro il prodotto è adatto soprattutto ai più giovani che operano con più facilità sul web, ma non è da sottovalutare il dato che testimonia come i più attivi nell’attivazione di questa tipologia di conti online siano gli over 50.

Come attivare il conto

L’attivazione di Conto Easy è facile e immediato, attraverso un semplice accesso al sito del gruppo finanziario francese e al disbrigo delle normali procedure di attivazione, inserendo i dati anagrafici. Per la conferma del conto è possibile inserire un secondo IBAN dal quale effettuare un bonifico per un importo minimo di 50 euro oppure fare un selfie che dimostri, con documento di riconoscimento alla mano, la propria identità. L’attivazione tramite selfie permette all’utente di accorciare i tempi di attivazione anche se è necessaria una webcam installata sul proprio computer per l’espletamento dell’intera procedura. Per quanto riguarda l’eventuale chiusura del conto è possibile utilizzare i due metodi classici della lettera raccomandata A/R o la richiesta direttamente in filiale. In entrambi i casi la definitiva chiusura del conto sarà completata entro 30 giorni dalla richiesta come previsto dalla legislazione vigente.

I costi fissi e variabili

L’apertura del conto e il canone della carta di debito non comportano alcuna spesa, le spese di apertura sono previste se il conto viene attivato in filiale piuttosto che online. Nel contratto sono incluse operazioni illimitate ed un carnet di assegni. Il canone annuale del conto è di 3 euro mensili per un totale di 36 euro l’anno; costi che vengono azzerati se si attiva il conto prima della fine dell’anno. Per quanto riguarda l’imposta di bollo è pari a 34,20 euro nel caso di giacenze superiori a 5 mila euro. I prelievi dagli sportelli del gruppo Crédit Agricole sono completamente gratuiti in Italia e Francia mentre su ATM di altre banche il costo è di 2,10 euro superata la soglia di 24 prelievi annuali gratuiti. Tra i costi variabili sono da considerare quelli legati ai bonifici, azzerabili su bonifico SEPA e del costo di un euro tramite internet e verso altre banche. Il costo dei bonifici allo sportello ammonta a 2 euro per le operazioni verso la stessa banca e 2,50 verso banche non appartenenti al gruppo. Non sono previste spese per la domiciliazione delle utenze, estratto conto via email, F24 e MAV; per la richiesta della carta di credito Nexi, collegata al circuito MasterCard, è previsto un costo annuale di circa 30 euro con il primo anno totalmente gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *