Il garofano Dianthus ‘Coral reef’

di | 19 Giu 2019

La coltivazione del garofano Dianthus ‘Coral reef’ si presenta più semplice di quanto si possa pensare. Questa varietà è in grado di adattarsi a diversi ambienti, sotto un’ampia gamma di colorazioni e sfumature, nelle tipologie nane, perenni, annuali e biennali. Oltre a presentare un grande impatto scenografico estetico il garofano necessita di poche cure e accorgimenti, adattandosi anche ai pollici verdi meno esperti.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

La varietà inglese

Il garofano Dianthus ‘Coral reef’ appartiene ad una varietà selezionata in Inghilterra, caratterizzata da un’intensa profumazione, una fioritura longeva, la presenza dei fiori a tipologia doppia. La pianta cresce in altezze ridotte, dai 10 ai 15 cm, con una vegetazione tipica a cuscino ideale sia all’interno di un vaso, sia a terra. Nel corso della stagione estiva i garofani Dianthus ‘Coral reef’ vengono integrati all’interno dei giardini per ravvivare e alternare le tonalità di colore, piantati a diversi livelli di altezza per un impatto scenografico affascinante e compatto.

La pianta viene scelta soprattutto in corrispondenza dei giardini tipici alpini e rocciosi, dove l’intensità della sua colorazione emerge dalla vegetazione presente. Le foglie del garofano Dianthus ‘Coral reef’ si presentano di colorazione grigio verde, sottili e ravvicinate per dare l’idea di una sorta di ‘tappeto’. I fiori, sui toni del rosa con rifiniture bianche sui bordi, si presentando invece a tipologia doppia, sbocciando precocemente.

Quando si acquista il garofano Dianthus ‘Coral reef’ l’attenzione deve preferibilmente cadere in direzione dei vasi con almeno un fiore aperto, in modo tale da poterne valutare la forma e la tonalità di colore. I fiori secchi devono essere recisi alla base, permettendo una nuova ricrescita.

Scheda tecnica della specie

Il garofano Dianthus ‘Coral reef’ deve essere inserito in un ambiente luminoso, come tutte le diverse varianti della pianta. La pianta è in grado di resistere a lunghi periodi di siccità, temendo il ristagno, necessitando di un’irrigazione periodica e bagnature moderate. Il garofano Dianthus ‘Coral reef’ cresce perfettamente anche in presenza di terreni sabbiosi, ideali in uno substrato a Ph 6.

Scegliendo la specie annuale il garofano si dimostra in grado di resistere al cambio di tutte le stagioni, evitando un’esposizione eccessivamente ventilata. La scelta della concimazione deve essere concentrata sulla metà del dosaggio consigliato in quanto, il garofano Dianthus ‘Coral reef’, non ama particolarmente i fertilizzanti ricchi di azoto. Questa specie si riproduce per talea di fusto durante il periodo della stagione autunnale. Il garofano non si dimostra particolarmente soggetto a malattie e parassiti, ma potrebbe tuttavia sviluppare il mal bianco e la Fusariosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *