Mercato Forex: come selezionare il broker giusto

di | 17 Apr 2020

Ogni trader che vuole raggiungere dei risultati concreti e investire in maniera adeguata nel mondo del trading online può scegliere di operare nel Foreign Exchange Market, ma avrà necessariamente bisogno di un valido supporto. O meglio, sarà fondamentale l’intercessione di intermediari finanziari regolamentati e realmente validi per inserirsi nel settore.

Purtroppo, le truffe sono più che frequenti nel mondo del trading online, per cui è importante prestare attenzione alla piattaforma che si sceglie prima di incappare in errori e perdere tutto il proprio capitale. Dunque, saranno proposti i migliori broker per trading sul forex per consentire a chiunque di investire consapevolmente i propri risparmi.

Cos’è il Forex?

Il Foreign Exchange Market, spesso indicato con “FX” o, più comunemente conosciuto come mercato Forex è il mercato delle valute.

Si tratta di un market internazionale e decentralizzato su cui poter scambiare le coppie di valute più appetibili di mercato. I tratti principali che caratterizzano il Forex l’hanno reso il mercato più liquido al mondo.

E’ bene sapere che le transazioni avvengono OTC (over the counter), cioè per via telematica da parte di traders di tutto il mondo e, le valute scambiate, rispondono esclusivamente al principio di domanda/offerta. Di conseguenza, il Forex consta di un’elevata volatilità giornaliera, particolarmente allettante per i day traders che preferiscono chiudere le proprie posizioni in giornata ed ottenere ricavi dai frequenti cambi di valore delle valute stesse.

Quale piattaforma scegliere?

Attualmente, la forma d’investimento online più innovativa e ritenuta maggiormente accessibile, sia da un punto di vista economico che di esperienza è la scelta di una piattaforma di trading CFD.

I CFD sono strumenti finanziari che constano di diversi vantaggi, tra cui la possibilità di crearsi un account e gestire il proprio wallet online in maniera totalmente gratuita.

Per accedere al Forex e negoziare nel migliore dei modi è necessario che il broker scelto sia regolarmente supervisionato da enti di controllo dal calibro internazionale. La verifica di tali certificazioni è fondamentale per comprendere che la piattaforma è legalmente autorizzata a fornire i propri servizi online, in quanto rispetta le normative imposte a salvaguardia dei traders.

Esempio di piattaforma forex: eToro

Tra i pezzi grossi del trading online appare il broker eToro, società ormai ben consolidata a livello mondiale.

Con una piattaforma facilmente utilizzabile e ben ordinata, anche i traders meno esperti potranno negoziare sulle coppie di valute preferite senza troppe difficoltà. Naturalmente, il broker è regolamentato CySEC (numero di licenza 109/10) e FCA.

La fama di eToro è dovuta al tocco innovativo che ha aggiunto ai tradizionali metodi per investire sul Forex online, introducendo i servizi di Social e Copy trading.

In effetti, funziona come un vero e proprio network che mette in contatto gli utenti che hanno l’opportunità di interagire tra loro e scambiarsi, in qualsiasi momenti, utili consigli di mercato.

La community online apprezza soprattutto la funzione di copy trading, cioè la possibilità di copiare dei professionisti del trading in modo che le operazioni da loro effettuate vengano replicate, in automatico, sul proprio profilo. Sembra che tale funzione abbia permesso a molti principianti di ottenere risultati sin da subito e di conoscere le strategie più adatte da applicare al Forex.

In realtà, eToro è una piattaforma multi-asset che consente di iniziare da un conto demo gratuito, apparendo alla portata sia di traders affermati che di principianti.

Piattaforma aperta a tutti: Trade.com

Tra i broker italiani più utilizzati negli ultimi tempi bisogna menzionare Trade.com. Anche in questo caso, la piattaforma è regolamentata grazie alla supervisione di organi come la CySEC e la CONSOB.

Dal punto di vista dei principianti, Trade.com appare una scelta valida per la sezione didattica che propone ai propri clienti e accessibile gratuitamente.

Grazie a video-lezioni divise per livelli, ogni trader potrà acquisire le conoscenze necessarie per investire sul Forex (o su altri asset sempre accessibili mediante la piattaforma).

In più, si potranno ricevere dei segnali di trading gratuiti, elaborati da un team di esperti, per scegliere accuratamente le coppie di valute più interessanti del momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *