Batteria elettronica Yamaha DTX450K

By | 11 Set 2017

Batteria elettronica Yamaha DTX450KUsate all’inizio soltanto nella musica elettronica e nella produzione di basi sintetizzate, oggi le batterie elettroniche come la Yamaha DTX 450K vengono utilizzate da migliaia di batteristi in tutto il mondo.

Tra i vantaggi delle batterie elettroniche rispetto a quelle tradizionali ci sono i prezzi contenuti, la possibilità di esercitarsi in casa senza causare l’ira dei vicini e soprattutto una certa facilità di utilizzo. Inoltre permettono di caricare basi e loop per allenarsi a tenere il tempo, non occupano molto spazio e sono facilmente trasportabili.

La Yamaha DTX 450K è un’ottima batteria elettronica di fascia medio alta, l’evoluzione naturale del modello DTX 400 standard pensato invece per i principianti. La casa giapponese offre ben 3 anni di garanzia oltre a una dotazione veramente completa, caratteristiche che la rendono un prodotto perfetto sia per le esercitazioni in casa che per suonare dal vivo nei locali.

Caratteristiche tecniche della Yamaha DTX 450K

La Yamaha DTX 450K è una batteria elettronica pensata per i principianti che hanno bisogno di esercitarsi in casa, ma che al contempo vogliono uno strumento completo e di buona qualità.

Il peso complessivo è di 24 Kg, con uno spazio di ingombro di poco più di un metro quadrato. La dotazione di serie comprende un rullante, due tom con pad da 7.5”, un timpano, un crash, la grancassa, l’hit-hat, il ride e i due pedali con supporto meccanico che possono essere impostati anche in modalità semi-aperta.

>>> CLICCA QUI E TROVA IL MIGLIOR PREZZO SU AMAZON <<<

Tutte le superfici sono rivestite in gomma per evitare usure e garantire un’aderenza perfetta durante i colpi, comunque è consigliato l’uso di bacchette con la punta in legno.

Si possono collegare sia le cuffie che un monitor anche se non sono compresi nella confezione, due strumenti utili per avere tutto il necessario a disposizione.

È presente un ingresso audio stereo con jack da 3.5 mm, dove collegare senza problemi qualsiasi lettore mp3 e un ingresso con presa USB per i file midi e le chiavette, oppure per collegare la batteria direttamente al proprio pc.

Una delle funzionalità migliori della Yamaha DTX 450K è il pad TP7OS a 3 zone, che consente di ottenere un suono personalizzato scegliendo tra diversi stili di battuta, tra cui rock, jazz, techno e standard.

In particolare è possibile scegliere tra 23 suoni di rullante, 21 kick, 36 tom e 31 piatti. È presente anche un metronomo elettronico regolabile, con accompagnamento delle battute tramite segnale a led.

La DTX 450K ha anche 10 basi preset di alta qualità sovrascrivibili, più alcune funzioni a guida vocale e 10 tracce complete incluse nella confezione.

  • peso 24 Kg;
  • dimensioni della spedizione 89x58x42;
  • colore nero e grigio argentato;
  • pad del rullante con rim shot;
  • pedale hit-hat;
  • 1 piatto ride da 10”;
  • 1 piatto crash da 10”;
  • 1 timpano con pad da 7.5”;
  • 2 tom con pad da 7.5”;
  • pedale della grancassa HH65;
  • pedale meccanico;
  • rullante pad TP7OS a 3 zone;
  • 1 trigger;
  • rack;
  • 169 suoni disponibili;
  • 4 stili di batteria impostabili;
  • metronomo elettronico;
  • 1 ingresso AUX;
  • 1 ingresso USB;
  • 1 ingresso per cuffie da 6.3 mm.

Opinioni

La Yamaha DTX 450K è una batteria elettronica veramente completa e ben equipaggiata, uno strumento semi-professionale con il quale studiare in casa potendo contare su una serie di dispositivi completa e ben assortita.

Le dimensioni d’ingombro sono ridotte consentendovi di sistemarla anche in piccoli spazi senza problemi. Potreste sentire la necessità di comprare dei moduli aggiuntivi ma a meno che non vogliate suonare nei locali ve lo sconsiglio, molto meglio tenerla in casa come batteria studio.

>>> CLICCA QUI E TROVA IL MIGLIOR PREZZO SU AMAZON <<<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *