Come trovare online mascherine e gel certificati nel post Covid

di | 26 Ago 2020

L’attuale situazione legata alla diffusione del Covid-19 richiede un’attenzione particolare e invita i cittadini a fare il possibile per limitare la diffusione di questo virus attraverso l’adozione di comportamenti responsabili, come quelli di indossare dispositivi di protezione individuale, igienizzarsi le mani e mantenere il distanziamento sociale.

In tutta Italia è ancora in vigore l’obbligo di mascherina nei luoghi chiusi, ad esempio in tutti gli esercizi commerciali, in più una recente ordinanza del Ministero della Salute ha stabilito la necessità di dover indossare questo dispositivo anche all’aperto, in determinati contesti, nella specifica fascia oraria che va dalle 18 alle 6.

Queste sono le ragioni per cui la richiesta di mascherine da parte dei cittadini è ancora elevata: una domanda che attualmente viene soddisfatta senza difficoltà, dopo l’iniziale periodo in cui era di gran lunga superiore all’offerta del mercato.

Per di più, ora come ora è possibile acquistare le mascherine, così come i gel igienizzanti non soltanto nei negozi fisici, ma anche affidandosi a store specializzati nella vendita online. Rivolgersi ai canali digitali risulta vantaggioso, anche perché consente di confrontare i costi e di scegliere comodamente da casa tra i numerosi articoli presenti in catalogo.

Uno degli e-commerce di riferimento per l’acquisto di questi prodotti è il portale M-Mask: mascherine e gel igienizzanti certificati venduti qui assicurano infatti qualità, protezione e sicurezza agli utenti, così come prezzi concorrenziali, tipici della rete.

Indossare la mascherina per proteggere se stessi e gli altri

Sono diversi i modelli di mascherine disponibili, quindi è bene conoscerli e confrontarli prima di scegliere quale acquistare.

Va detto comunque che se tutti indossassero la mascherina chirurgica il rischio di contagio si ridurrebbe al minimo, come è stato dimostrato per esempio anche nello studio condotto dal gruppo di ricerca di Nancy H. L. Leung e pubblicato su Nature.

Anche per questo motivo i presidi chirurgici usa e getta sono tra le mascherine più vendute: hanno un’ottima capacità filtrante verso l’esterno e rappresentano un dispositivo di protezione ideale se, come anticipato, indossato da tutti. La ridotta capacità filtrante sul flusso di aria in ingresso, invece, è dovuta principalmente all’incapacità di bloccare l’ingresso di particelle di dimensioni molto ridotte.

L’alternativa per contesti dove il rischio contagio è più alto sono le mascherine con filtro, in particolare le FFP2, che hanno una capacità filtrante del 92% su entrambi i flussi e risultano quindi più sicure delle FFP1 e più semplici da impiegare rispetto alle FFP3.

L’importanza di usare gel igienizzanti di qualità

Oltre ad indossare la mascherina, per proteggersi dal contagio e per ridurre la diffusione dell’infezione da Coronavirus è utile utilizzare anche un gel igienizzante sia per disinfettare le mani che gli oggetti. In questo modo sarà possibile eliminare germi e batteri che si annidano sulle superfici.

Sul sito M-Mask si trovano diverse soluzioni igienizzanti, tutte studiate affinché la loro azione virucida e battericida faccia effetto in pochi secondi, così da ottenere un’igienizzazione immediata anche nelle situazioni in cui non si ha la possibilità di lavare le mani o gli oggetti con il sapone.

Il lavaggio delle mani è considerato una delle pratiche fondamentali per ridurre la diffusione delle infezioni e diventa ancora più importante in questi mesi di emergenza sanitaria.

Sull’e-commerce è possibile acquistare anche uno spray igienizzante per mascherine, soluzione idroalcolica da applicare sui dispositivi di protezione individuale per ottenere una corretta disinfezione prima dell’utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *