Esterino Montino: tutte le informazioni su carriera politica e vita privata

By | 14 Feb 2018

Esterino Montino, sindaco uscente del Comune di Fiumicino, è nato il 6 aprile del 1948 a Roma. Famoso prevalentemente per la sua carriera politica, i suoi inizi sono di quelli che lo hanno visto attivo come sindacalista, e nello specifico ricoprendo la carica di Segretario Provinciale di FederBraccianti-CGIL.

Dal 2001 al 2008 Esterino Montino è stato un senatore della Repubblica: eletto come membro dei Democratici di Sinistra nella XIV Legislatura (Governi Berlusconi), e come membro della XV Legislatura (Governo Prodi, durato solo due anni dal 2006 al 2008), presentandosi stavolta come uomo dell’Ulivo.

Dopo aver ricoperto, nell’ambito del mandato di sindaco di Roma di Francesco Rutelli, la carica di Assessore ai Lavori Pubblici nell’anno del Giubileo voluto da Papa Giovanni Paolo II, ha avuto un altro incarico di prestigio come Segretario della Federazione Romana dei DS nel corso delle due Legislature citate (2005-2007).

È stato, in tutto, membro di due Commissioni Parlamentari: la 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici e comunicazioni) del Senato e la Commissione Parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

Dal 13 marzo del 2008 al 24 ottobre del 2009 ha ricoperto le cariche di Vice Presidente della Regione Lazio  e di Assessore all’Urbanistica durante il mandato di Piero Marrazzo. Dal 26 ottobre del 2009 al 30 marzo 2010, in seguito alle dimissioni del Presidente Marrazzo dovute ad uno scandalo a luci rosse, è stato Presidente della Regione Lazio (carica ricoperta ad interim).

Nel 2012 è divenuto Capogruppo del Partito Democratico per la regione Lazio e ha vinto le successive elezioni comunali, divenendo sindaco di Fiumicino il 10 giugno del 2013. Attualmente, insieme alla sua squadra, sta lavorando al programma elettorale ed alla campagna politica che lo vedrà scontrarsi con i suoi avversari alle urne per ottenere il secondo mandato. Da sindaco uscente  ha già dichiarato di voler continuare il suo lavoro per portare a termine i progetti iniziati nel quinquennio appena trascorso.

La vita privata di Esterino Montino

Esterino Montino è sposato con Monica Cirinnà, la senatrice a cui si deve il testo delle legge sulle Unioni Civili tra persone dello stesso sesso che da lei prende il nome (Legge Cirinnà), presentata in Parlamento nel 2016 ed approvata nel maggio dello stesso anno. I due, che si conoscono dal 1993, si sono sposati il 10 giugno del 2011 e dirigono insieme un’azienda che produce vino ed olio operando nel settore del biologico.

Non tutti sanno, infatti, che Esterino Montino ha compiuto studi di enologia. I due coniugi, oltre a far parte entrambi del PD e ad avere l’attività politica come punto di vicinanza e comunanza, amano la natura e gli animali; insieme posseggono ben quattro cani (lui) e quattro gatti (lei). Quattro, oltre al dieci (di giugno, giorno del suo matrimonio e della sua ufficializzazione come sindaco), sembra essere uno dei numeri “fortunati” di Esterino Montino: quattro è anche il numero dei suoi figli.

Segui il sindaco di Fiumicino sui suoi profili social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *