Prefisso 06: a quale città appartiene? A quali comuni?

di | 23 Giu 2020

Sarà capitato a tutti almeno una volta di dover chiamare qualcuno, su territorio nazionale o all’estero, e di dover cercare il prefisso telefonico della zona che dobbiamo contattare.

Per telefonare, quindi, è necessario conoscere il prefisso, ma perché e che cosa è precisamente? In telefonia, il termine prefisso telefonico indica un codice numerico che si va a mettere prima del numero identificativo, e ha la specifica funzione di indicare la zona geografica di appartenenza del numero in questione, ma anche l’operatore o una particolare categoria di servizi.

Quindi la funzione di questi prefissi, principalmente, è quella di identificare l’appartenenza di un numero a una precisa area geografica – Paese, provincia o comune –, e infatti ogni paese del mondo ha un prefisso nazionale, quindi di distinzione locale all’interno dei suoi confini, e un prefisso internazionale che lo identifica verso le altre nazioni del mondo.

All’interno del territorio nazionale, inoltre, si possono avere più prefissi, in base alla divisione del territorio.

Prefissi telefonici: a cosa servono

In Italia, il piano regolatore telefonico nazionale prevede che la rete italiana sia divisa in 232 distretti, che fanno capo ognuno a un prefisso.

I prefissi italiani indicano il luogo geografico in cui si trova il telefono che si vuole contattare, e proprio per questo sono noti anche come prefissi geografici, e sono tutti composti da una cifra univoca formata da tre o quattro numero: gli unici prefissi con un numero di sole due cifre sono quello dell’area di Roma e quello dell’area di Milano.

Un’altra eccezione particolare è quella del paese di Campione d’Italia: il comune è un exclave italiana in territorio svizzero affacciato  sul Lago di Lugano, e quindi essendo circondato da territorio svizzero ha un prefisso suo e diverso dagli altri, che è 004191.

Per quanto riguarda, invece, le chiamate estere, il numero identificativo internazionale dell’Italia è lo 0039: quando si deve chiamare dall’estero, quindi, bisognerà digitare il numero inserendo 0039, seguito dal prefisso del comune che vogliamo contattare e poi dal numero di telefono che ci interessa.

Prefisso 06: città e comuni di appartenenza

È il prefisso telefonico che indica il distretto di Roma, il secondo insieme a Milano ad essere composto da solo due cifre. Il distretto include la parte centro-meridionale della Città metropolitana di Roma Capitale, alcuni comuni della provincia di Latina, il comune di Oriolo Romano (VT) e la Città del Vaticano.

Ecco di seguito, nel dettaglio, la lista di città e comuni che hanno come prefisso telefonico lo 06: Albano Laziale; Anguillara Sabazia; Anzio; Aprilia; Ardea; Ariccia; Artena; Bellegra; Bracciano; Campagnano di Roma; Canale Monterano; Capena; Capranica Prenestina; Carpineto Romano; Castel Gandolfo; Castel San Pietro Romano; Castelnuovo di Porto; Cave; Cerveteri; Ciampino; Cisterna di Latina; Colleferro; Colonna; Cori; Fiumicino; Fonte Nuova; Formello; Frascati; Gallicano nel Lazio; Gavignano; Genazzano; Genzano di Roma; Gorga; Grottaferrata; Labico; Ladispoli; Lanuvio; Lariano; Magliano Romano; Manziana; Marino; Mazzano Romano; Mentana; Monte Compatri; Monte Porzio Catone; Montelanico; Monterotondo; Morlupo; Nemi; Nettuno; Olevano Romano; Oriolo Romano; Palestrina; Pisoniano; Poli; Pomezia; Riano; Rocca di Cave; Rocca di Papa; Rocca Massima; Rocca Priora; Rocca Santo Stefano; Roiate; Roma; Sacrofano; San Cesareo; San Vito Romano; Segni; Trevignano Romano; Valmontone; Velletri; Zagarolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *