Hobby presepe: di cosa si tratta? Offerte, acquisti e pagamenti

di | 16 Nov 2019

Durante tutto il periodo che precede il Natale, ci sono riti e tradizioni che ci accompagnano fin da quando eravamo bambini. Una fra queste è la realizzazione del Presepe, un modo originale e caratteristico per riprodurre la Natività utilizzando pastorelli fatti a mano o anche realizzati in casa.

Il Natale è una festa che porta felicità e con essa tante tradizioni come la realizzazione del Presepe. Per costruirlo o allestirlo, non bisogna essere abili maestri artigiani, basta solo tanta fantasia, manualità e del tempo libero a disposizione per ottenere ottimi risultati. Chi ha l’hobby del Presepe, è in genere un appassionato di miniature, dotato di tanta pazienza, che riesce a riempire anche le più piccole nicchie con originali Presepi per affascinare grandi e piccini.

I primi semplici Presepi fai da te, furono realizzati in Italia nel Medioevo, poi negli anni successivi si sono diffusi e in ogni famiglia in base alle proprie possibilità, si è soliti ricordare con una miniatura, un momento importante per ogni cristiano.

Presepi fai da te

Realizzare un Presepe fatto in casa vuol dire utilizzare le proprie capacità artistiche per creare nel migliore dei modi possibili composizioni di personaggi e animali miste a uno scenario che riprodurrà uno squarcio della vita quotidiana di un’epoca, che viene celebrata ogni anno in un giorno speciale, quale il Natale.

Sul mercato si trovano Presepi semplici, costituiti da una casetta, capanna o grotta, con la culla per il bambinello, Giuseppe, Maria, asinello e bue, oppure completi di tanti altri personaggi del villaggio, già confezionati. Chi li compra già pronti, deve solamente comporre tutti i pezzi ma per chi ama il Presepe, costruirlo da sé è tutt’altra cosa, aggiungendo animali, statuine, scorci di villaggio, pecorelle al pascolo e cittadini intenti nelle loro quotidiane attività lavorative.

Esistono diverse varianti dove potere collocare la nostra miniatura: in uno scatolo, in una conchiglia, poggiato su una mensola, dentro un cestino o in qualsiasi angolo della casa. I più audaci realizzano dei veri e propri paesaggi con tanto di montagne, nicchie, casette, laghetti e mulini…uno scenario che riproduce fedelmente quello che la Bibbia da secoli ci ha sempre narrato.

Curate la forma del vostro Presepe, non lasciate nulla al caso. La base è la parte principale sulla quale, poi, andrete a costruire tutto il resto. Ovviamente le dimensioni possono variare a seconda dell’esigenza. Si può realizzare una semplice Natività, oppure per i più pazienti anche un intero borgo con luci, case e mestieri. Tutto dipende dal gusto personale e dallo spazio che si ha a disposizione.

Affinché possiate ottenere un buon risultato, bisogna impegnarsi sulle dimensioni e sull’originalità. Pertanto c’è chi utilizza le classiche statuette realizzate e dipinte a mano, chi quelle in creta, cartapesta, a grandezza naturale o quelle più piccoline realizzate con materiali più economici. Se volete sbizzarrirvi con la creatività, non utilizzate le statuette ma inventate qualcosa di originale.

Fatto ciò passate alla scenografia, l’ambientazione del vostro Presepe. Se siete dei tradizionalisti, potrete utilizzare la paglia, creare gli alberi e con il muschio potrete realizzare il paesaggio. Se, invece, siete più fantasiosi, utilizzate conchiglie, oggetti in cristallo per rendere ogni elemento simbolico. Intrecciate dei fili d’oro per fare la culla del Bambin Gesù, palline metalliche per tracciare la strada che i re Magi percorreranno e perline per impreziosire gli abiti dei vostri personaggi. E poi, non dimentichiamoci della stella cometa! Argentata, brillante, posta in cima alla grotta.

Offerte, acquisti e prezzi

Online ci sono diversi siti dove è possibile acquistare kit completi già pronti in offerta, oppure i singoli pezzi per realizzarlo. I prezzi variano da pochi euro per i più piccoli accessori, fino a centinaia di euro per comprare kit completi in legno, terracotta o argilla. Per chi volesse toccare con mano e scegliere dal vivo ogni piccolo accessorio, può sempre recarsi nei negozi per minature, nelle fiere allestite nel periodo natalizio oppure nei centri commerciali nei reparti dedicati al fai da te o articoli natalizi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *