Cresce il biologico in Italia: qualità e acquisti online i trend

di | 12 Apr 2020

Aumenta la produzione e la vendita di prodotti biologici in Italia e in Europa, un mercato in forte crescita negli ultimi 10 anni, secondo i dati forniti da Biofach, fiera internazionale dedicata al settore bio. In particolare, nel 2018 il comparto ha raggiunto un fatturato complessivo di 40,7 miliardi di euro nel continente europeo, con il nostro Paese che si posiziona al terzo posto dopo Spagna e Francia.

L’Europa è il secondo mercato mondiale dopo gli Stati Uniti, con 330 mila produttori specializzati e circa 20 mila aziende italiane impegnate nella trasformazione delle materie prime agricole bio. In Italia la superficie destinata all’agricoltura biologica è arrivata a 2 milioni di ettari, in base alle rilevazioni dell’ISMEA, con un trend in crescita che dura ormai da 15 anni.

Per quanto riguarda le regioni in testa troviamo la Sicilia, seguita subito dietro da Puglia, Calabria ed Emila Romagna. Al contrario, le regioni con il più alto tasso di incremento delle superfici perla coltivazione biologica sono Campania, Veneto e Lombardia. Aumenta anche la spesa degli italiani per l’acquisto di prodotti bio, +3% nel 2018 rispetto all’anno precedente arrivando a quasi 2,5 miliardi di euro.

In aumento gli acquisti online di prodotti biologici

La crescita della produzione e dell’offerta di prodotti biologici è accompagnata da un incremento della domanda. In particolare, complice anche l’emergenza da Covid-19, sono in aumento gli acquisti online di articoli bio, legati sia al settore alimentare che ai prodotti per la cura del corpo e la pulizia della casa. Su portali specializzati come Amoesserebiologico si registra infatti un boom di richieste per detersivi biologici, tinte naturali per capelli e detergenti bio.

Ovviamente rimane alta la domanda per gli alimenti biologici, in primis i cereali integrali come farro, riso, orzo e grano. In queste settimane è in forte crescita la vendita di farine biologiche, poiché la quarantena obbligatoria porta molte persone a cucinare in casa prodotti da forno tipici come pizza, pane e soprattutto dolci. Ciò comporta un incremento nell’acquisto di farine integrali biologiche, come quella di avena, di segale, di orzo e di ceci.

È alta anche la domanda di bevande biologiche, sempre più apprezzate e utilizzate al posto di quelle tradizionali. Si tratta ad esempio di succo di avena biologica, concentrato di sorgo bio, bevande al miglio e di riso con aggiunta di calcio e vitamine. Naturalmente va molto di moda la pasta integrale biologica, ormai diventata un sostituto della classica pasta con farina 00, poiché è più naturale e ricca di fibra importanti per la salute.

Come scegliere dove acquistare prodotti bio online?

L’aumento della domanda ha creato un incremento dell’offerta, infatti al giorno d’oggi è possibile trovare prodotti biologici presso quasi tutti i supermercati e gli e-commerce che si occupano della vendita online di alimenti e bevande. Tuttavia è importante selezionare con attenzione i rivenditori, privilegiando i portali che offrono un adeguato rapporto qualità-prezzo.

Innanzitutto è fondamentale che venda rispettata la tracciabilità dei prodotti biologici, per questo motivo è indispensabile la presenza delle certificazioni, tra cui i marchi europei e le indicazioni italiane che attestano la qualità e la provenienza da agricolture biologiche. In questo caso conviene preferire i siti web specializzati nel biologico, in grado di fornire una maggiore tutela ai consumatori rispetto alle piattaforme generiche.

Spesso i prodotti migliori sono quelli di nicchia, realizzati da piccole aziende a conduzione familiare, articoli che non trovano sbocco nella grande distribuzione ma soltanto nelle filiere di settore. Allo stesso tempo è essenziale garantire gli agricoltori, con il pagamento di un prezzo equo per il rispetto delle condizioni di lavoro e l’utilizzo di procedimenti manuali, per ridurre fortemente l’impiego di pesticidi.

Oggi è possibile contare su alcuni e-commerce dedicati alla vendita di prodotti biologici, in grado di assicurare la piena tracciabilità, la presenza di marchi e certificazioni. L’acquisto online è sicuramente vantaggioso, in quanto permette di scegliere tra un’ampia scelta di prodotti, comparare i prezzi e reperire informazioni in tempo reale sull’azienda, per poi ricevere la merce direttamente a casa con un servizio di consegna, molte volte gratuito sopra una certa soglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *