Come si chiama il figlio di William e Kate e qual’è il suo futuro?

By | 19 Apr 2018

La storia d’amore del principe William e di Kate Winslet ha suscitato un notevole interesse (in modo particolare da parte di donne, giovani e non). Non è stato da meno né il loro matrimonio né la nascita del loro primo figlio, George.

George di Cambridge

Il nome completo del figlio di William e Kate è George Alexander Louis Mountbatten-Windsor, nato il 22 luglio del 2013. ed è il terzo membro della famiglia reale in linea di successione al trono del Commonwealth.

Nato al Saint Mary’s Hospital di Londra, dove nacque anche suo padre, e ad assistere la madre nel parto (durato undici ore) è stato il medico della regina Elisabetta. Quest’ultima, ha saputo della nascita del pronipote direttamente da William, che ha rotto il protocollo, visto che ad annunciare la nascita del bambino doveva essere il messo reale. Per la sua nascita sono stati sparati ventuno colpo di cannone, e molte chiese, compresa l’Abbazia di Westminster, cominciarono a suonare le campane contemporaneamente.

Il suo nome è stato reso noto dopo un paio di giorni, a differenza di quello del padre, che è stato svelato dopo una settimana, e quello del nonno Carlo, per il quale il popolo inglese ha aspettato un mese. Il principe è stato battezzato due mesi dopo, nella Cappella Reale del St James’s Palace.

Il futuro del principe di Cambridge

Il giorno in cui il piccolo George diventerà re d’Inghilterra è ancora lontano, ma nel frattempo in tutto il mondo si può seguire i suoi primi passi, girando sul web o leggendo delle riviste. Tra questi primi passi, ci sono stati il primo giorno all’asilo e la nascita di sua sorella, la principessa Charlotte.

Certo, non mancano di sicuro le preoccupazioni dei genitori per il piccolo principe. Nel settembre del 2017, una donna ha provato a intrufolarsi nella scuola frequentata da Geoge, Thomas’s Battersea School, per ben due volte. Non è trapelato il nome della donna, né le sue intenzioni, si conosce solo la sua età (quarant’anni) e che non ha avuto contatti né con il principe né con altri bambini. E’ probabile che si sia trattato di un caso di stalker.

Nonostante tutto, Kate e William hanno dichiarato di voler dare ai propri figli un’infanzia normale, come hanno dichiarato in una lettera del 2015 indirizzata ai giornalisti: “Ogni bambino, indipendentemente dal proprio futuro ruolo pubblico, merita una sicura, felice e privata infanzia”. Comunque, la coppia continua a condividere le foto dei propri figli, come molti altri genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *