E-commerce: non si arresta il successo delle vendite online

di | 14 Giu 2020

La crescita del mercato online è inarrestabile. Si prevede che il numero di persone che compra online supererà i 2,1 miliardi nel 2021. La Nasdaq, che costituisce il primo esempio di mercato borsistico di tipo elettronico, stima che, entro il 2040, l’e-commerce riguarderà fino al 95% dello shopping.

Per quanto concerne l’Italia, il 12% delle aziende è operativo nel settore dell’e-commerce. L’acquisto online registra un bel 70% e, nel dicembre 2019, la media/mese di utenti unici ha superato abbondantemente i 41 milioni. L’80% di chi compra online procede con almeno un acquisto mensile: il mercato digitale italiano dipende dunque perlopiù da una clientela abituale.

Per avere un’idea del trend di crescita, basti pensare che il valore stimato dello shopping elettronico in Italia è aumentato del 15% nel 2019, rispetto all’anno precedente. La percentuale è la stessa nel 2018, rispetto al 2017. Un trend che non pare volersi fermare.

Shopping online: risparmiare grazie ai codici sconto

La convenienza nel rivolgersi al mercato e-commerce risiede in motivazioni legate al vantaggio economico e alla comodità. È risaputo che i prezzi online siano più bassi rispetto al mercato tradizionale. Inoltre, è possibile anche risparmiare con i codici sconto di topnegozi.it, un portale online che offre coupon che possono essere applicati su numerosi prodotti presenti nei più importanti e-store.

Lo shopping online permette, poi, di dedicarsi ai propri acquisti dovunque e in ogni momento, infatti, basta collegarsi al sito del negozio di proprio interesse oppure direttamente alle piattaforme dedicate che raccolgono il meglio sul mercato di un dato prodotto, permettendo all’utente di consultare le recensioni e confrontare gli articoli disponibili. Questi verranno, poi, recapitati comodamene a casa o ad altro indirizzo indicato in fase di registrazione.

I vantaggi non si fermano qui, dato che è possibile anche usufruire di un’ampia scelta: i cataloghi virtuali sono sempre ben forniti e ogni prodotto presente ha una scheda tecnica in cui ne vengono spiegate le peculiarità e il funzionamento. Inoltre, il servizio clienti offerto al consumatore, generalmente, è pratico ed efficiente e può essere contattato sfruttando diversi canali, dall’e-mail alla chat, fino alla tradizionale telefonata all’operatore qualificato.

Come fare shopping online al meglio

Comprare online è facile e conveniente e, se si seguono semplici indicazioni, diventa ancora più proficuo, ottimizzando ulteriormente i tempi, risparmiando ancora di più e rimanendo ancora più soddisfatti.

Prima di tutto, si definiscano le proprie esigenze e anche il proprio budget. Si tenga presente che talvolta sono gli accessori e/o le funzionalità aggiuntive di un articolo che fanno salire il prezzo. È bene sempre consultare la scheda tecnica dei prodotti, per capire se ci si trova di fronte a ciò che realmente si vuole e se si può fare tranquillamente a meno di una certa funzionalità, andando quindi a risparmia sul prezzo finale. Per avere ulteriori conferme, è importante leggere recensioni e commenti dei clienti che hanno già acquistato il prodotto.

Se si vuole risparmiare senza rinunciare ad acquistare prodotti di qualità, è consigliabile affidarsi a portali che offrono questo servizio con esperienza, trasparenza e professionalità. Questi siti, infatti, si rivelano utili anche per confrontare le proposte di molteplici e-commerce, così da scegliere quello più adatto per soddisfare le proprie esigenze.

Infine, in molti e-store è possibile usufruire di sconti e promozioni su determinati articoli a cui poter sommare i coupon messi a disposizione da portali come Topnegozi, così da avere un ulteriore risparmio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *