Far crescere il seno coi rimedi della nonna: come fare? Ecco tutti i rimedi naturali

di | 18 Nov 2019

Accettarsi per ciò che si è, fondamentalmente, è un passo di grande importanza: imparare a convivere anche con quelli che sono per noi difetti, richiede notevole pazienza e soprattutto un gran lavoro. Tuttavia si può accettare sé stessi, pur cercando un rimedio per quelle piccole cose che a noi non piacciono: uno dei crucci principali delle donne è proprio il seno. C’è a chi piace piccolo e sodo, chi invece lo ama grande; insomma, ce n’è per tutti i gusti. Oggi scopriamo insieme come far crescere il seno grazie ai rimedi della nonna: ecco tutti i consigli per aumentare di una taglia il proprio seno seguendo dei semplici rimedi naturali.Non necessariamente, per far crescere il proprio seno, bisogna ricorrere alla chirurgia estetica; le più scettiche penseranno che l’unica soluzione sia quella di infilare un po’ di carta igienica nel reggiseno, ma invece no, basta seguire delle semplici dritte e riuscirete ad avere l’agognato risultato. Uno dei principali trucchetti per far crescere il proprio seno è quello di riservare un occhio particolare agli alimenti da assumere: da diversi anni, infatti, si è scoperto che gli alimenti a base di fitoestrogeni potessero essere un valido alleato per le donne desiderose di avere un decolté più formoso.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

L’aumento del seno di una donna dipende proprio da un incremento della sintetizzazione degli estrogeni; assumere, tuttavia, un’ingente quantità di estrogeni significherebbe esporre il proprio organismo ad uno scombussolamento di tipo ormonale che, nei casi peggiori, potrebbe portare anche al tumore al seno. Cercate di integrare nella vostra dieta molto finocchio, del latte e della soia, ma state attente a non esagerare.

Oltre ad osservare una dieta mirata ed efficace, è utile anche tenere a mente che vi sono degli esercizi che vi potrebbero aiutare a perseguire il vostro obiettivo: lavorare a livello dei muscoli pettorali potrebbe aiutare ad aumentare la grandezza degli stessi ed inoltre è utile ricordare di mantenere sempre una giusta postura per non rendere ingobbita la figura e valorizzare le proprie forme.

Se volete coniugare l’utile al dilettevole, un’altra possibile alternativa può essere quella dei massaggi. Questi massaggi dovranno essere praticati con regolarità almeno due volte al giorno per una durata di almeno di 15 minuti. Dopo aver sfregato vigorosamente le mani riscaldandole, poggiate le mani sui seni e cominciate con un movimento che va dall’esterno verso l’interno: dopo circa un mese, se avrete agito con costanza e pazienza, noterete con piacere l’aumento del seno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *