Liposuzione laser: pro e contro per chi vuole dimagrire in fretta

di | 21 Lug 2019

È sempre più alto il numero di donne che ricorre alla chirurgia estetica per sentirsi belle. A rivolgersi ad un chirurgo estetico sono soprattutto le quarantenni, senza distinzione di ceto sociale e indipendentemente dal lavoro che svolgono.

Il timore dei segni dell’invecchiamento spinge le donne a interventi di blefaroplastica e lifting facciale. Gli interventi estetici più diffusi restano comunque mastoplastica, rinoplastica e liposuzione. Se ai primi due interventi si rivolgono prevalentemente le donne, alla liposuzione invece fanno più ricorso gli uomini.

Liposuzione laser: cos’è e chi può farla?

La liposuzione è un intervento chirurgico attraverso il quale si asporta parte del tessuto adiposo sottocutaneo utilizzando una cannula aspiratrice. Se invece si utilizza un raggio laser per eliminare il grasso in eccesso si parla di liposuzione laser. La liposuzione laser è una tecnica di liposcultura che permette il rimodellamento del grasso e delle cellule adipose. È meno invasiva perché si utilizzano tubicini e cannule molto piccole che hanno uno spessore simile a quello di un capello.

Dopo l’anestesia locale, nella zona interessata viene introdotto il laser, che colpisce esclusivamente le cellule del tessuto adiposo. Queste vengono sfaldate e, attraverso un tubicino, il loro contenuto viene drenato fuori dal corpo.

La liposuzione laser è particolarmente indicata per chi ha grasso in eccesso in quantità moderata e chi presenta lassità cutanea da lieve a moderata. I pazienti ideali non devono essere troppo anziani e né devono avere la pelle cadente, ma tonica ed elastica. Le zone trattate con la liposuzione laser sono soprattutto cosce, addome, braccia, ginocchio, viso, collo e petto maschile. L’operazione può essere svolta in ambulatorio oppure in ospedale in sale operatorie adeguatamente attrezzate e dura dai 15 minuti fino alle 3 ore.

Infine, per far sì che la liposuzione laser porti ottimi risultati ai pazienti è necessario almeno per un mese non esporre al sole la zona operata né fare un’intensa attività fisica. È invece assolutamente consigliato indossare una guaina elastica per 15 giorni, che favorirà il riassorbimento delle ecchimosi e degli edemi, e fare dei massaggi drenanti per almeno 4 settimane.

I pro e contro della liposuzione laser

Molti ricorrono alla liposuzione perché vogliono dimagrire in fretta. Però è importante sapere che la liposuzione deve essere usata solamente per quelle adiposità che non riescono ed essere eliminate con la dieta. Per cui in caso di sovrappeso si dovrà prima seguire un regime alimentare equilibrato e controllato e una corretta attività fisica, poi solo successivamente ricorrere all’intervento di liposuzione.

Pur essendo considerato un trattamento sicuro ed efficace, la liposuzione laser presenta dei pro e dei contro, come ogni altro intervento chirurgico. I vantaggi della liposuzione laser sono:

  • La rimozione di adiposità localizzate che non possono essere eliminati in altri modi.
  • La stimolazione del collagene, che è la proteina più importante del tessuto connettivo che da elasticità alla pelle.
  • La riparazione dei piccoli capillari che si trovano nel tessuto adiposo, la cosiddetta fotocoagulazione, che riduce la perdita di sangue e il dolore.
  • Il rimodellamento del corpo.
  • Cicatrici ridotte, grazie ai tubicini e alle cannule molto piccole utilizzate durante l’intervento.
  • Lividi e dolori post operatori estremamente ridotti.
  • Tempi di guarigione e di ripresa molto più brevi rispetto alla liposuzione classica.

La liposuzione laser per chi vuole dimagrire in fretta presenta anche alcuni svantaggi:

  • Non rimuove le smagliature
  • Non elimina la cellulite o le altre imperfezioni della pelle
  • Non rimuove la pelle in eccesso, che può essere rimosso solo con un intervento di addominoplastica.
  • Non sostituisce in alcun modo l’esercizio fisico.
  • Non rappresenta un’alternativa alla dieta.

Infine, uno dei rischi più comuni a cui si va incontro durante un intervento di liposuzione laser è una reazione indesiderata all’anestesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *