Noleggiare bici ad Amsterdam: ecco come fare e quanto si paga

di | 4 Set 2019

Almeno una volta nella vita chiunque ha desiderato visitare Amsterdam, la capitale dell’Olanda. I più fortunati che hanno potuto osservare le meraviglie che offre la città avranno potuto constatare che il mezzo più utilizzato, dai residenti e dai turisti, è proprio la bici. Molte sono le agenzie e i negozi che permettono di noleggiare una bici per scoprire la capitale: la bici, oltre ad essere un mezzo estremamente comodo poiché ti permette di evadere le lunghe code in auto, è anche un mezzo green che evita il rilascio di gas nocivi nell’ambiente. Oggi vediamo insieme tutto quel che c’è da sapere su come noleggiare una bici ad Amsterdam.Proprio grazie alla presenza di piste ciclabili in ogni punto della città, la bicicletta è il mezzo ideale per visitare Amsterdam: un perfetto connubio fra ecologia, comodità ed attività fisica. Ovviamente, proprio come per gli automobilisti, chi decide di utilizzare come mezzo di locomozione la bici, è soggetto in egual modo a regole da rispettare. Bisogna, ovviamente, fare attenzione ai segnali stradali ( in particolar modo a segnali di divieto) e ai semafori in modo da evitare un incidente. Ricordate sempre di utilizzare le braccia al fine di segnalare il cambio della direzione nonché, in caso di necessità, non dimenticate il campanello. Se uscite in tarda serata accendete le luci e non sottovalutate, inoltre, il rischio che la bici venga rubata: non dimenticate mai la catena ed il lucchetto e non lasciate la bici per troppo tempo nello stesso luogo.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

Una volta tenute a mente tutte le norme da rispettare, tutto quel che vi serve per noleggiare la bici sono i documenti ed i soldi, ovviamente. Essendo presenti all’interno della città numerosi negozi, il prezzo cambia di conseguenza: la tariffa standard è di circa 7 euro per tre ore mentre, per l’intera giornata, il prezzo si aggira intorno ai 10/15 euro. Ovviamente, proprio a causa del pericolo di un furto, non dimenticate di assicurarvi che vi sia una assicurazione nel caso che essa venga rubata altrimenti dovrete rimborsare il negozio di una cifra che si aggira intorno ai 300 euro. Inoltre in diversi negozi al momento del noleggio viene chiesto il costo del deposito ( che si aggira intorno ai 50 euro) e che poi verrà restituito una volta riportata la bici.

Il servizio di noleggio bici è una delle maggiori attività economiche del paese ed infatti, proprio al fine di accaparrarsi il maggior numero di clienti, numerose catene offrono numerosi servizi aggiuntivi appunto perché la concorrenza è molta. In particolar modo per i turisti, diversi negozi offrono un tour della città del tutto gratis oppure diversi sconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *