Rio 2016, strepitosi Lupo e Nicolai nel beach Volley. È finale contro il Brasile

By | 17 Ago 2016

Arriverà dal beach volley l’ennesima medaglia per l’Italia. Nella notte la coppia Paolo Nicolai-Daniele Lupo ha sconfitto in semifinale battuto i russi Semenov-Krasilnikov 2-1 (15-21, 21-16, 15-13) ed ha avuto accesso in finale dove affronterà la coppia brasiliana Allison-Bruno Schmidt. Dopo aver perso il primo set, i due azzurri hanno saputo rimontare nonostante tante difficoltà e un tiebreack da brividi: nel set decisivo i russi partono subito con un break di vantaggio e lo mantengono fino all’8-6. Lupo mette a terra 3 dei quattro palloni successivi, che con il muro fuori di Semenov, valgono il parziale di 4-0 che porta l’Italia sul 10-8.

I russi non mollano un diagonale di Krasilnikov e un muro del compagno valgono la parità a 12. Sarà l’ultima parità del match: gli azzurri non si voltano più e chiudono 15-13. Una finale storica per l’Italia con Nicolai che ai microfoni della Rai ha dichiarato: “Oggi non posso accontentarmi dell’argento. So che troveremo di fronte la coppia più forte del pianeta e padrona di casa, ma io ragiono come se questa fosse l’unica finale della mia vita”. “Prima avrei firmato per una medaglia, ma adesso giochiamo la finale contro il Brasile in casa loro.

Sono i più forti al mondo, ma gli dico che per batterci dovranno giocare alla grande. In questi anni abbiamo imparato a vincere e ce la giocheremo”. Una grande vittoria anche per Daniele Lupo, che poco più di un anno fa ha dovuto vincere una “partita” importante, quella della vita: gli fu, infatti, diagnosticato un tumore. La finale si giocherà venerdì 19 agosto alle 5 del mattino ora italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *