Camper puri usati: cosa sono e dove trovarli

By | 13 Giu 2018

Il camper è un autoveicolo che include degli allestimenti che permette ai suoi passeggeri di soggiornare al suo interno. Ne esistono diversi tipi, ed è sicuramente comodo perché vuole viaggiare senza prenotare gli alberghi.

Che cos’è il camper puro?

Il camper puro, conosciuto come camper van, furgone allestito o minivan, è un vero e proprio furgone, di cui la sua carrozzeria di serie è mantenuta, in larga parte, e comprende un isolamento termico, un impianto che permette di viverci e l’arredamento. Alcuni modelli sono dotati di tetti che si possono rialzare o modificare, rispetto all’allestitore, oppure di tetti “a soffietto”, solitamente in vetroresina, che può essere rialzato dall’interno.

Questo tipo di veicolo ha il vantaggio di essere maneggevole, ed essere dotato di misure di grandezza più basse, rispetto agli altri tipi di camper, il che li permette di essere più veloci e di consumare meno carburante. Per quanto riguarda l’arredamento, a differenza della mansarda, certi possono avere un letto basculante.

Il camper puro era molto popolare negli anni Settanta, e sono diventati una vera e propria icona della generazione hippy. Infatti, è possibile vederli in alcuni film dell’epoca o ambientati in quegli anni. Oggi, è il genere di camper adatto ad un target giovane.

Dove trovarlo usato

E’ possibile acquistare un camper, di qualsiasi tipologia, nuovo o usato, in qualsiasi rimessa. Per trovare quello giusto, è possibile consultare internet, per individuare quello più vicino, che possa vendere o noleggiare un camper puro. E’ sempre meglio, comunque, rivolgersi più a una concessionaria, che ad un privato, perché non può garantire delle vere e proprie garanzie.

Per quanto riguarda la scelta, in molti si potrebbero chiedere quanto vecchio si possa scegliere. Non c’è una vera e propria regola al riguardo, ma bisogna considerare il rapporto qualità-prezzo, per assicurarsi che rientri nel budget prefissato. Bisogna considerare, inoltre, che il camper puro è di una grandezza ridotta, e quindi si deve anche tenere presente in quanti lo potranno occupare. Naturalmente, si deve anche assicurarsi che il forno, il frigorifero, i bagni, etc, siano in buone condizioni.

La scelta, ovviamente, dipende anche dal tipo di viaggio che si vuole fare. Chi sceglie questo veicolo, di solito lo fa perché ama spostarsi da una località all’altra, e quindi bisogna far rientrare nel budget anche le altre spese, come la benzina.

Nuovo o usato, per acquistare un camper bisognerà sicuramente spendere dai tremila euro in su. Ad esempio, un Camper Puro Fiat Ducato, del 1983, si può acquistare a 4500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *