Le ricette autunnali più gettonate

di | 26 Ott 2019

Le giornate si accorciano, gli alberi si tingono di giallo e torna la voglia di mettersi ai fornelli per preparare qualcosa di gustoso. Nelle giornate di pioggia autunnali non c’è niente di meglio che profumare casa con un bel pranzetto utilizzando ingredienti di stagione. Le prime cose che vengono in mente pensando all’autunno sono le zucche con il loro colore arancio, le castagne che profumano con le caldarroste le strade della città e le mele perfette per sfornare golosissimi dolci.

OTTIENI SUBITO IL TUO PRESTITO

Ecco un paio di proposte per inaugurare la stagione del forno nel migliore dei modi. Inoltre, su siti come peccatididolcezze.it sono riportate tante altre ricette golose per proporre un menù autunnale appetitoso e originale.

Lasagna di zucca

La classica lasagna si tinge di arancio nella sua versione autunnale e si prepara a festeggiare Halloween. Si tratta di una ricetta semplice e gustosa, che piacerà ad adulti e bambini, è semplice da fare ma davvero sfiziosa.

Ricetta per 4/5 porzioni

  • 1 kg di zucca gialla 
  • 1 confezione di sfoglia di lasagna 
  • 200 gr macinato di manzo
  • 200 gr macinato di maiale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Sale q.b.
  • 1 bicchiere di brodo 
  • Sedano, cipolla e carota q.b.
  • fettine di formaggio fuso oppure provola affumicata
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Iniziate mettendo la zucca tagliata a pezzetti e lavata in un tegame con un filo d’olio e un dito d’acqua. Lasciatela cuocere per una ventina di minuti, dopodiché aggiungete un po’ di sale e frullatela. Nel frattempo, preparate il ragù bianco facendo rosolare in una pentola la carne macinata, dopo aver preparato un soffritto di olio sedano, carota e cipolla macinate. Quando la carne sarà diventata di un colore brunastro aggiungete il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare a fuoco vivo dopodiché aggiungete il brodo e lasciate in cottura a fuoco lento per circa 40 minuti.

Nel caso diventasse troppo asciutto aggiungete ulteriore brodo al ragù. Una volta pronto il ragù assemblate la lasagna in una teglia farcendo le sfoglie di lasagna con purea di zucca, ragù bianco e le fettine di formaggio fuso. Spolverate ogni strato di parmigiano. Se volete una versione ancora più gustosa sostituite le fettine di formaggio con della provola. Lasciate in forno a 180/200° per circa 25 minuti.

Apple Pie

Vi ricordate la torta che stava preparando Biancaneve prima dell’arrivo della strega cattiva? La Apple Pie è esattamente quella, uno scrigno di pasta profumata di cannella, limone e noce moscata. Una ricetta americana che vi conquisterà.

Ricetta per una teglia di 25 cm di diametro

Per la pasta:

  • 400 grfarina 00
  • 200 gr di margarina a dadini 
  • Un cucchiaino di sale
  • 6 cucchiai di acqua fredda

Per il ripieno:

  • 6/8 mele rosse 
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 100 gr dizucchero 
  • 1 cucchiaino di cannella 
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 50 gr dimargarina a fette
  • 1 tuorlo d’uovo(per spennellare)

Mettete la farina a fontana, la margarina (a temperatura ambiente e a cubetti), un cucchiaino di sale e l’acqua fredda. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, dividete in due l’impasto e ricavarne due dischi del diametro della vostra teglia. Disponete un disco sulla teglia precedentemente imburrata e infarinata e in un insalatiera condire le 6/8 mele (a pezzetti piccoli) con il succo di limone, lo zucchero, la cannella e la noce moscata. Riempite il disco posto nella teglia con la farcitura di mele e ricoprire con il disco di pasta avanzato. Assicuratevi che i due dischi della torta siano ben sigillati tra loro. Spennellate con il tuorlo d’uovo, aggiungete sopra le fettine di margarina e bucate leggermente la pasta sopra con una forchetta per non farla gonfiare. Infornate per 40 minuti circa a 180°.

Un primo piatto e un dolce con cui festeggiare insieme ai vostri ospiti o familiari l’arrivo dell’autunno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *