Home Italia & Esteri Ragazza italiana di ritorno dalla Giornata mondiale della Gioventù muore di meningite

Ragazza italiana di ritorno dalla Giornata mondiale della Gioventù muore di meningite

Brutta notizia dalla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia. Una giovane appartenente ad una parrocchia romana è morta a Vienna a seguito di un attacco fulmineo di Meningite, a renderlo noto la Cei. Tutti i giovani appartenenti allo stesso gruppo della giovane sono stati sottoposti  alla profilassi onde scongiurare ulteriori contagi. Lo stesso ospedale di Vienna ha invitato tutti i giovani che abbiano visitato casa Italia a Cracovia a sottoporsi in modo cautelativo allo stesso trattamento.

” Qualora qualcuno accusasse sintomi come febbre alta, mal di testa o gola, annebbiamento della vista o perdita di coscienza deve recarsi immediatamente in ospedale, continua la nota della Cei“.

La Chiesa italiana, infine, “si stringe nel cordoglio attorno ai familiari della ragazza rimasta vittima, a conclusione di un’esperienza che è stata all’insegna della fraternità e della condivisione”.